Viaggiare con bambini e incinta

Viaggiare con bambini e incinta

Il trasporto di minori non accompagnati

I bambini di età compresa tra cinque (5) e quattordici anni possono volare non accompagnati soltanto se sono in viaggio con qualcuno (genitori, tutori legali o fiduciari) che hanno almeno diciotto anni o che stanno usando il nostro servizio per minori non accompagnati  UM

Età del bambino È possibile usufruire del servizio di UM? Quanto costa il servizio di UM?
Sotto i 5 anni UIl servizio di UM non è disponibile, il vostro bambino deve viaggiare con qualcuno (genitori, tutori legali o fiduciari) maggiore di 18 anni. Non accessibile
Dai 5 ai 14 anni È necessario prenotare il servizio di UM in anticipo e acquistare un biglietto disponibile. I bambini di età inferiore a 12 anni hanno un 25 % di sconto su ogni tariffa adulti. 50 EUR
Dai 14 ai 18 anni I bambini possono viaggiare da soli su qualsiasi volo AZAL senza alcuna assistenza speciale, ma su richiesta speciale dei genitori , tutori legali o fiduciari, la compagnia aerea è in grado di fornire il servizio di UM. 50 EUR

L’Azerbaijan Airlines CJSC non è in grado di offrire il servizio di UM nelle seguenti situazioni:

Il servizio di UM non può essere usato se il viaggio comprende il trasferimento tra terminal / aeroporti. Il servizio di UM non è disponibile su voli Code-Share marketing di AZAL e su voli che coinvolgono voli del vettore con altre compagnie. Non siamo in grado di accettare i bambini su un volo con una notte di scalo nel punto di trasferimento.


Diversi requisiti legali da parte dei paesi

Il servizio immigrazione di alcuni paesi richiede documentazione aggiuntiva per tutti i bambini che viaggiano in entrata, in uscita o in transito attraverso i loro paesi. La documentazione supplementare che potrebbe essere necessaria varia a seconda del paese, pertanto si prega di assicurarsi di avere tutto ciò di cui si ha bisogno prima di mettersi in viaggio. Il centro documentazione IATA può consigliarvi quale documento è richiesto per ciascun paese. Basta assicurarsi di utilizzare la data di nascita del bambino per garantire che i requisiti aggiuntivi vengano visualizzati.


Prima del volo

Al fine di utilizzare il servizio di UM, è necessario prenotare questo servizio in anticipo per qualunque segmento di percorso e per ottenere la conferma da parte della compagnia aérea, il pagamento del servizio deve essere effettuato in anticipo. È possibile ordinare i pasti per il vostro bambino al momento della prenotazione del biglietto, ma non più tardi di 20 ore prima della partenza.


In aeroporto

Genitori, tutori legali o fiduciari devono portare i bambini per il check-in almeno 2 ore prima del decollo. (In alcuni aeroporti 3 ore) il servizio di UM, per voli di minori non accompagnati, è disponibile solo se si ha il permesso dei loro genitori, tutori o fiduciari. Inoltre, "la dichiarazione dei genitori, del tutore per il trasporto di bambini non accompagnati" sarà compilata e firmata dai genitori o tutori legali di tali bambini, così stabilito dalla compagnia aerea. Un membro del personale accompagnerà il bambino durante il corso di tutte le formalità nel settore di sicurezza aeroportuale, nell'area di attesa e alle porte d'imbarco, fino a quando il bambino non sarà imbarcato sul velivolo dove il nostro equipaggio di cabina si occuperà di lui. Genitori, tutori legali o fiduciari devono rimanere in aeroporto fino a quando il volo non sarà partito.


In aria

Una volta a bordo il nostro equipaggio di cabina prenderà il passaporto del bambino e glielo restituirà prima di abbandonare il velivolo. Durante il volo il nostro equipaggio di cabina terrà d’occhio il bambino e si assicurerà che abbia tutto ciò di cui hanno bisogno. Per essere sicuri che il vostro bambino faccia un volo confortevole, disporrà di eventuali farmaci, di un abbigliamento caldo e del suo giocattolo preferito o del gioco che ha nel suo bagaglio a mano.


All’arrivo

Una volta arrivato il volo, il nostro personale di terra accompagnerà il vostro bambino durante tutte le procedure di arrivo. Il vostro bambino sarà consegnato alle cure della persona definita sulla "Dichiarazione dei genitori, tutore per il trasporto di bambini non accompagnati” non appena saranno controllati nome e cognome / documento di identità della persona che, a sua volta firmerà un documento, prenderà in consegna il bambino. Se la persona incaricata è in ritardo, si prega di avvisare immediatamente in quanto disponiamo di un numero limitato di ore di autonomia in alcuni aeroporti.


Informazioni per la prenotazione del servizio di UM

Per prenotare e pagare il servizio di UM ci si può dirigere agli uffici della compagnia aerea o al vostro agente di viaggio.

Trasporto di donne in stato di gravidanza, donne post-partum e neonati

Il trasporto di una donna in stato di gravidanza, una donna postpartum o un neonato dovrebbe essere coordinato in precedenza con la compagnia aerea al momento dell'acquisto dei biglietti e la prenotazione dei posti a sedere.

La donna incinta è responsabile di determinare da sé la possibilità di utilizzo del trasporto aereo e dovrà tener conto del possibile pericolo per lei o per la salute del suo (neonato) durante il trasporto, basandosi sulla sua condizione di salute e quella del bambino.

Le persone seguenti non sono ammesse sui voli "Azerbaijan Airlines" CJSC:

Donne in stato di gravidanza dopo la 32ª settimana e donne postpartum durante 7 giorni dopo il parto. Solo i neonati di più di 7 giorni di età sono accettati sui voli "Azerbaijan Airlines" CJSC nel modo prescritto: il bambino dovrà essere accudito dalla madre, dal padre, o da un altro passeggero i quali assumeranno la responsabilità sul bambino.

 

Norme per l’emissione dei documenti di donne in stato di gravidanza, postpartum e neonati:

Sulla base delle informazioni fornite oralmente dalla passeggera in gravidanza durante il check-in, nel caso in cui il periodo di gravidanza della passeggera fosse fino a 26 settimane, questa deve personalmente compilare e firmare una dichiarazione che esonera la compagnia aerea da ogni responsabilità durante il trasporto di donne in stato di gravidanza. In questo caso, non è necessario un certificato del medico curante circa la gravidanza e lo stato di salute.

Se il periodo dichiarato di gravidanza della passeggera va da 26 a 32 settimane (compresa la 32ª settimana), la passeggera deve personalmente compilare e firmare la sopra citata dichiarazione per esonerare la compagnia aerea dalla responsabilità per il trasporto di donne in stato di gravidanza e fornire inoltre un certificato di gravidanza e su suo stato di salute.

Tale certificato deve essere rilasciato da una struttura sanitaria e approvato dal timbro del medico curante (medico praticante) della passeggera. Il certificato deve indicare informazioni relative al termine della gravidanza, la sua forma (monocyesis o multicyesis), la natura del suo corso (normale, complesso) e l'assenza di patologie della gravidanza e il rischio di aborto spontaneo o un parto prematuro che non consentirebbe alla donna di essere trasportata su un volo.

Per il trasporto di un neonato deve essere presentato il certificato di nascita (certificato dell’ospedale di maternità). Per un bambino oltre i 7 giorni il certificato circa la sua condizione di salute non è necessario.

Il vettore accetta di trasportare la donna in stato di gravidanza, postpartum, neonato al primo punto di destinazione (al punto dove "AZAL" è l'operatore), e non si assume alcuna responsabilità per il rifiuto di trasporto dell'altro operatore. Il vettore non si assume la responsabilità per il peggioramento delle condizioni di salute di una donna in stato di gravidanza, una donna postpartum, un neonato né per qualsiasi situazione indesiderata e negativa derivante durante o dopo il volo. Le presenti regole di trasporto vengono utilizzate durante l’emissione del trasporto aereo (quando si vola di ritorno in Azerbaigian , a bordo del velivolo o in rappresentanti di "Azerbaijan Airlines" CJSC in paesi stranieri).